Catalogo
Energia-e-cambiamenti-climatici.jpg

condividi

Listino
€ 26.00
Collana
"INEDITI"
Pagine 258
Illustrazioni 30
Dettagli
ISBN 978-88-683209-6-6 - Libro_f.to: 15x21 Copertina:_Colori plastificata Allestimento:_Brossura - il libro è corredato grafici e foto a colori.
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Energia e Cambiamenti Climatici
I retroscena del difficile percorso verso l’“Accordo di Parigi” Presentazione di Gianni Silvestrini Introduzione di Massimo Sperini
Massimo Scalia

L’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ha avuto il merito di accendere i riflettori, un quarto di secolo fa, sul global warming, come causato primariamente dall’esteso ricorso ai combustibili fossili, e i problemi del cambiamento climatico. Si è andati a passo di lumaca fino all’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto (2005). Che cosa è andato storto e che cosa ha invece innescato la reazione a stringere i tempi, ai tre 20% lanciati dalla UE nel marzo 2007 e divenuti, l’anno scorso, il riferimento dell’ “Accordo di Parigi”? Quale il ruolo dei nuovi punti di vista scientifici in rapporto alle sedi delle grandi decisioni politiche? Se il “punto di non ritorno” è entro poco più di dieci anni, come prevede l’IPCC, che cosa si può fare per arrestare e invertire la rotta? Ci sono dei dati che ci confortano a combattere la battaglia contro the greatest threat, la piu grave minaccia, come è stato definito lo sconvolgimento climatico in atto? L’uso efficiente dell’energia per ridurre consumi e sprechi, il passaggio dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili, un’innovazione estesa sono gli strumenti che possono realizzare la “rivoluzione energetica” globale per mitigare la “febbre” del pianeta, ben consapevoli che i drammatici effetti del cambiamento climatico non possono più essere visti come un’emergenza ma che accompagneranno l’umanità per le prossime decadi. I cittadini devono essere protagonisti di questa necessaria “rivoluzione”: dal sollecitare, con intensità e a ogni livello, le misure politiche più adeguate, al registrare i loro stili di vita, al dotarsi delle conoscenze tecnico-scientifiche necessarie per attuare il grande salto: dall’attuale “era dei fossili”, inquinata e accentrata nelle mani di pochi potenti, a un’“era solare” di risorse pulite e diffuse nel territorio, direttamente a disposizione di tutti e gestite da tutti con un sapere altrettanto diffuso.

€ 26.00  


il tuo carrello
facebook