Collane: INEDITI

Le specializzazioni del sapere, finalizzate alla resa economica, hanno distrutto coscienza e conoscenza. Questo spazio editoriale è nato per ricomporre il sapere e riunificare le specializzazioni nella conoscenza, in un percorso che parte dalla scienza e attraversa la coscienza.

            Uno spazio per dare voce a chi non ha voce, in ossequio all’idea che è inapplicabile ogni forma di censura. Uno spazio per garantire la memoria, perché un’errata interpretazione storica porta ad un’errata azione politica; perché l’ignoranza di ricerche che ci hanno preceduto può fare intraprendere strade sbagliate. La storia delle civiltà è una storia di continue rimozioni, ma Andromeda non crede che il progresso del pensiero si fondi sulla distruzione di tutto ciò che ci ha preceduto…

            Il bisogno di realizzarsi attraverso il denaro è oggi considerata una legge naturale. E in funzione di questa legge il comune senso del reato vive la sua mutazione: solidarietà, bene comune, interesse pubblico “si evolvono” in tornaconto di categoria o interesse privato. Questo spazio è dedicato anche alla ricerca filosofica, religiosa, sociale ed economica che analizza le cause  e propone rimedi a questo meccanismo perverso.

Il vecchio mondo sta cadendo a pezzi: è necessario conservare la conoscenza per la sua ricostruzione.

il tuo carrello
facebook