LA STORIA IMPOSSIBILE

Per affrontare con coraggio argomenti che il potere e la convenienza politica non vogliono discutere, assecondati dalla prudenza di intellettuali  che non escono dal conformismo dei giudizi e delle interpretazioni che sanno lecite e gradite, e consentono vite tranquille e facili carriere.

Per reagire alla moderna sottile inquisizione dei tanti “uomini in nero” che affollano scuole, università, mezzi di comunicazione, e svolgono, talvolta anche inconsapevolmente, il ruolo di cani da guardia di un sistema che sfavorisce ogni forma di reale pensiero alternativo, e cerca di eliminare a priori tutte le ricerche che rischiano di metterne in crisi l’autorevolezza dell’“Ordine Costituito”.

Per provare a pensare che non sempre le cose sono andate e vanno, come ci viene raccontato.

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca