Radiovitalità degli alimenti. Ipotesi sulla vita e la salute

Tradotto da Marie PauleE D’Achille
ISBN: 978-88-683209-3-5

In questo testo, un classico della radioestesia, l’ingegnere francese Andrè Simoneton, gravemente ammalato e senza speranza di guarigione, riacquistò la salute per mezzo di una dieta vegetariana. Questa personale e significativa esperienza lo persuase a condure una ricerca sul potere terapeutico delle piante. Simoneton che per formazione culturale, conosceva bene l’elettromagnetismo, negli anni '30 e '40, ispirandosi a George Lakhovsky il cui paradigma era – la vita è nata dalla radiazione, ed è mantenuta dalla radiazione -, iniziò a studiare la vibrazione associata ai prodotti alimentari. Ogni alimento, come tutti gli esseri viventi, emette radiazioni. Servendosi di uno strumento molto particolare, il radiografo di Bovis, misurò la quantità di onde elettromagnetiche associate agli alimenti, e si chiese: quali radiazioni indeboliscono e quali fortificano il corpo umano. Il suo libro espone in dettaglio, oltre alla risposta a questa domanda, le sue ricerche e la classificazione degli alimenti come indinspensabili e nocivi per l’essere umano.

Formato: 15x21
Copertina: Colori plastificata
Allestimento: Brossura
Pagine: 278
Illustrazioni: 12
Anno: 2016
€28.00
Quantity

In questo testo, un classico della radioestesia, l’ingegnere francese Andrè Simoneton, gravemente ammalato e senza speranza di guarigione, riacquistò la salute per mezzo di una dieta vegetariana. Questa personale e significativa esperienza lo persuase a condure una ricerca sul potere terapeutico delle piante. Simoneton che per formazione culturale, conosceva bene l’elettromagnetismo, negli anni '30 e '40, ispirandosi a George Lakhovsky il cui paradigma era – la vita è nata dalla radiazione, ed è mantenuta dalla radiazione -, iniziò a studiare la vibrazione associata ai prodotti alimentari. Ogni alimento, come tutti gli esseri viventi, emette radiazioni. Servendosi di uno strumento molto particolare, il radiografo di Bovis, misurò la quantità di onde elettromagnetiche associate agli alimenti, e si chiese: quali radiazioni indeboliscono e quali fortificano il corpo umano. Il suo libro espone in dettaglio, oltre alla risposta a questa domanda, le sue ricerche e la classificazione degli alimenti come indinspensabili e nocivi per l’essere umano.

Formato: 15x21
Copertina: Colori plastificata
Allestimento: Brossura
Pagine: 278
Illustrazioni: 12
Anno: 2016