Una rotta templare alle origini del mondo moderno

ISBN: 978-88-683206-9-0

Umberto Bartocci ci presenta una nuova ed intrigante chiave di lettura della scoperta dell’America. L’affascinante ricostruzione dell’autore, basata su una rigorosa documentazione, indica che la storica spedizione del 1492 è il frutto di un’intuizione che era patrimonio della cultura dei Templari. Le tesi di Cristoforo Colombo, considerate eretiche dal potere religioso e scientifico dell’epoca, introducono al dibattito di cui Galileo e Copernico saranno protagonisti. Un avvincente “giallo”, che ci porta ad esaminare le origini della rivoluzione scientifica - una diversa e più convincente versione di quella “ufficiale”. Un modo nuovo di fare storia e di indagare nei rapporti tra scienza moderna ed esoterismo.

Formato: 15x21 90 tra foto e illustrazioni tra cui 40 a Colori
Copertina:
Allestimento: Colori plastificata
Pagine: 428
Illustrazioni: 90
Anno: 2015
€36.10
€38.00 tax incl.
€38.00 tax excl.
Now with discount: -5.00%
Quantity

Umberto Bartocci ci presenta una nuova ed intrigante chiave di lettura della scoperta dell’America. L’affascinante ricostruzione dell’autore, basata su una rigorosa documentazione, indica che la storica spedizione del 1492 è il frutto di un’intuizione che era patrimonio della cultura dei Templari. Le tesi di Cristoforo Colombo, considerate eretiche dal potere religioso e scientifico dell’epoca, introducono al dibattito di cui Galileo e Copernico saranno protagonisti. Un avvincente “giallo”, che ci porta ad esaminare le origini della rivoluzione scientifica - una diversa e più convincente versione di quella “ufficiale”. Un modo nuovo di fare storia e di indagare nei rapporti tra scienza moderna ed esoterismo.

Formato: 15x21 90 tra foto e illustrazioni tra cui 40 a Colori
Copertina:
Allestimento: Colori plastificata
Pagine: 428
Illustrazioni: 90
Anno: 2015